Arte e Cultura Digitale: per una nuova concezione di umanesimo tecno-scientifico

Arte e Cultura Digitale: per una nuova concezione di umanesimo tecno-scientifico

MOOC a cura di Genus Bononiae – Musei nella Città di Bologna.

Formatrice: Francesca Chelini.

Rivolto ai docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Programma:

  • intriduzione: lo scenario culturale e produttivo del rapporto tra arte, tecnologia e scienza tra la fine degli anni Novanta e i primi vent’anni del nuovo millennio, tra media lab, festival, gallerie, centri di ricerca, citizen lab, istituzioni e università;
  • la dipendenza tecnologica: come gli artisti osservano il crescente impatto, la presenza e la graduale pervasività delle tecnologie nelle società contemporanea e come questo processo modifica le nostre modalità di relazione sociale e riflessione etica e politica;
  • tra reale e virtuale: nello sguardo dell’arte, il tema della definitiva sovrapposizione tra il mondo fisico nel quale vivono i nostri corpi e quello digitale nel quale stiamo gradualmente trasferendo parti importanti delle nostre vite e delle nostre identità;
  • il corpo espanso: l’arte digitale e il crescente interesse su come tecnologia e ricerca scientifica operano sempre più a contatto o in penetrazione con il corpo umano, prossima frontiera di sperimentazione a tra AI, neuroscienze, nanotecnologie e biotecnologie;
  • il rapporto tra essere umano e contesto: come l’arte digitale riflette sulla produzione di nuove modalità di relazione non-gerarchiche e maggiormente equilibrate tra l’essere umano e l’ambiente circostante, per una nuova tecnoscienza in un futuro sostenibile.

9 risposte a “Arte e Cultura Digitale: per una nuova concezione di umanesimo tecno-scientifico”

  1. ho ricevuto questa mattina la conferma della mia iscrizione al corso ‘Arte e Cultura Digitale: per una nuova concezione di umanesimo tecno-scientifico’ ma non riesco ad accedere allo stesso. Cosa devo fare? mi invierete un link o altro per poter visualizzare i materiali? grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.